Professionisti come ad esempio impermeabilizzatori, copritetti, costruttori di facciate e di ponteggi, oltre che lattonieri, lavorano spesso sotto il sole e dovrebbero proteggersi.

La protezione dai raggi ultravioletti (UV) è uno dei punti principali del lavoro di prevenzione della Suva per prevenire malattie professionali come l’epitelioma. In particolare chi, da aprile a settembre, svolge un lavoro attinente all’involucro edilizio, nelle belle giornate è spesso esposto al sole. Perciò un’adeguata protezione solare è estremamente importante.

 

Impermeabilizzatori, copritetti, costruttori di facciate e di ponteggi e lattonieri come possono proteggersi dal sole lavorando all’aperto?

Molte delle misure previste sono già consolidate nel nostro settore. Perciò per le aziende non ci sono grandi novità. È recente invece l’introduzione dello schermo per la fronte con protezione per la nuca. La commissione per la sicurezza sul lavoro e la tutela della salute ha eseguito dei test in diverse aziende. Successivamente abbiamo trasmesso i dati ai costruttori e ciò ha permesso di ottimizzare i prodotti. Solo il caschetto con protezione per la nuca integrata ha posto alcune difficoltà ai costruttori. Le persone su cui sono stati effettuati i test in generale si sono dimostrate favorevoli a indossare mezzi protettivi.

Involucro edilizio Svizzera offre, in collaborazione con la Suva, un numero limitato di moduli preventivi, inclusi schermo per la fronte e protezione per la nuca. La commissione per la sicurezza sul lavoro e la tutela della salute ha analizzato i prodotti per il settore degli involucri edilizi – ora sono disponibili sullo shop online una scatola di prova (in esclusiva per i membri) e tre articoli. 

 

«Scatola di prova «Protezione UV» 

e-shop

Modulo di prevenzione

Scopri di più

E-Newsletter

Indietro